Le celle reali

In questo passo voglio parlare delle celle reali,in alcune famiglie numerose da qualche settimana sono presenti gli abbozzi di cella con l'uovo,posizionate in più parti nel telaio,ma che si possono classificare per propensione alla sciamatura lungo i bordi,al centro per la sostituzione o per orfanita.
Sappiamo che l'uovo deposto per diventare regina viene alimentato da una pappa reale diversa da quelle destinate a api operaie,da qui l'apicoltore ne trarrà delle regine di qualità,valutando appunto da preferire la cella reale per l'allevamento.
Un lavoro certosino deve fare l'apicoltore quando toglie le celle,buona cosa è lo scrolamento dei telaini uno ad uno magari separando per prima la regina,ed ancora una operazione importante è la ripetizione del processo dopo quattro giorni per avere una buona riuscita nel lasciare la cella prescelta o nessuna.
Per quanto io sappia per esperienza,togliere celle reali a una famiglia non significa fermare la sciamatura,(solo in casi rari)ma posticiparla di qualche settimana.
Ciò che posso dire in merito che gli anni scorsi ho avuto sciamature dopo aver tolto celle due o tre volte,sono partite avendo lasciato nel nido la cella aperta di pochi giorni,meglio non aspettare troppo a decidersi cosa fare della regina.

Commenti

Post popolari in questo blog

regina fucaiola

profumo di acacia

Tra api e cimici...